Classe Viva


#fde2018 #festivaldelleemozioni #benessereemotivo #agendafde 

Emozioni al tramonto: Conoscere e assaporare un percorso turistico emozionale, a cura della classe 3A dell'indirizzo turistico della scuola ITS "A. Bianchini" di Terracina, presso lo Stabilimento Balneare Jolly Beach

festival delle emozioni

 

PROGRAMMA DEL FESTIVAL ==> CONSULTA IL SITO UFFICIALE

pulito

Una campagna nazionale di Legambiente che da tre anni facciamo anche a Terracina.
Due giornate dedicate al nostro mare e alle nostre spiagge facendolo come piace a noi, con analisi e dati scientifici, progetti e pulizia delle aree, con il coinvolgimento delle scuole, degli operatori commerciali, dei pescatori, dei cittadini. Presenteremo i dati della campagna Beach Litter 2018 del 7 e 8 Aprile 2018 per la classificazione dei rifiuti spiaggiati in collaborazione con l' ITS "A. Bianchini" di Terracina e l' I.C. Maria Montessori Terracina, i ragazzi dell'indirizzo chimico del Bianchini presenteranno i primi dati delle analisi microbiologiche del nostro mare e dei nostri fiumi nell'ambito del nostro progetto "Da Goletta Verde alle Sentinelle del Mare.
Felice Enrico Di Spigno coordinatore della Rete cittadina #Plasticfreebeaches Terracina farà il punto della situazione sulle azioni fatte e gli impegni futuri della Rete. Il nostro amico Marco Benedetti dell'Associazione Chimica Verde ci introdurrà nel mondo delle Bioplastiche un tema cruciale per i prossimi anni.
Lanceremo la sperimentazione del progetto Fishing For Litter Terracina il secondo progetto in Italia dedicato al recupero dei rifiuti marini con la collaborazione dei pescherecci Carlo Padre e Piramide di Quirino Cicerani e Domenico Monti e dei gestori dei servizi di raccolta rifiuti nell'area portuale.
Infine ci dedicheremo alla pulizia della zona del molo e della scogliera. Nei giorni successivi presenteremo una nostra proposta programmatica per la rigenerazione e la riqualificazione dell'intera area del porto. Tante attività alle quali vorremmo che partecipaste in tanti per sostenerci e dimostrare con l'impegno che questa città è viva.

I ragazzi dell 'indirizzo chimico del Bianchini, nello specifico le classi della 3 A e 3 B, si sono tuffati in una esperienza unica sia dal punto vista di acquisizione di competenze didattiche sia dal punto di vista del senso civico. Nelle date del 7, 8 maggio, gli alunni del Bianchini accompagnati dalle prof.sse Fruggiero, Marrocco e Arecchi e in collaborazione del vice presidente di Legambiente Ing. Subiaco, si sono recati in diversi punti del territorio di Terracina per effettuare campionamenti sulle foci di alcuni canali e porti come la foce del Sisto, Porto Badino e il porto di Terracina.

L'indirizzo chimico si pone come obiettivo di far diventare il proprio laboratorio,

un centro accreditato per le analisi microbiologiche sul territorio di Terracina.

goletta verded

 


Il progetto "DA GOLETTA VERDE ALLE SENTINELLE DEL MARE", (di Legambiente e del ITS Bianchini) di Alternanza Scuola Lavoro finanziato anche dal MIUR per l'analisi della Qualità delle acque del mare, dei fiumi e dei canali del nostro territorio.

I Risultati dei dati campionati verranno presentati il 26 Maggio presso la sala convegni dell'ITS Bianchini
assieme a quelli della Campagna di Legambiente Beach Litter 2018
e si parlerà anche di bioplastiche e della #Reteplasticfreebeaches 
in due giorni dedicati alla storica campagna Spiagge e Fondali puliti di Legambiente. 

 In occasione dell’otto Marzo, Giornata internazionale della donna, e con l’avvio al mese delle STEM (acronimo di Science, Technology, Engineering and Mathematics), l’Istituto Tecnico Statale Arturo Bianchini di Terracina ha voluto promuovere, con il supporto dell’associazione F.I.D.P.A. – Sezione di Terracina, le attività didattiche legate alle discipline scientifiche. Nei locali della biblioteca scolastica Achille Beatrice, alunni e docenti hanno partecipato alla presentazione della biografia della naturalista e botanica Elisabetta Fiorini, nata a Terracina alla fine del diciottesimo secolo, dove trascorse tutta la sua infanzia e lunghi periodi della sua vita. Con il libro “Una vita tra le piante” l’autrice Marina Mobilio, socia della FIDAPA sezione di Terracina, ha raccontato ai presenti la vita di questa donna che, in un’epoca nella quale esistevano ancora preclusioni per il mondo femminile, è riuscita a portare avanti la sua grande passione: l’attività scientifica. Il nostro auspicio è che la figura di questa donna forte e volitiva possa essere di esempio per le generazioni future.

 

INTERVISTA ALLA PROF.SSA MARINA MOBILIO

IL BIANCHINI PER L'INCLUSIVITA'

Normativa BES/DSA

PROGETTI PER L’INCLUSIVITA’

 

AID Italia

 

 

AIDA Associazione

Portale Autismo

Fish Onlus

 

BES

Dislessia Amica


Siamo qui